FUTUREFARMERS

San Francisco CA
Residency program
January/February 2018

IMG_7829

Building Boat by the Ocean
The “fox tail” sailing boat project take place at Futurfarmers studio in San Francisco in dialogue with the Futurefarmers collective, Sausalito Spaulding centerThe Arque school of traditional building.

A pop-up carpentry to go deepen on DYT sailing boat. Drawings, mock-ups, dreams and metaphors related to the sea as a boundary, as alchemic matter as unknown and to the boat as seed, as a vector, as a message container.
Residency keywords – Joinery, Project v.s. Enviroment, Nature, Food, Fog, Cambusa, Community building, Platform building, Freedom, Happyness, Share, Meditation, I ching.

IMG_8201

L’ARTE DI EDUCARE CON L’ARTE

incontro_Artedi EducareconArte_livorno

THE INDEPENDENT. RADICAL INTENTION

IMG_2326

un progetto di Hou Hanru
cura di Giulia Ferracci
Foyer Guido Reni

13 aprile 2017 – 23 luglio 2017
MAXXI  
Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni 4A – Roma

Al Museo MAXXI Maria Pecchioli con Radical Intention presenta un progetto sul concetto di auto-narrazione ispirato al Muro della Democrazia, come pratica di protesta e simbolo di lotta per la democrazia e la libertà individuale

Prendendo il Muro della Democrazia (censurato 1978 a Pechino e ripreso nella rivoluzione degli ombrelli di Hong Kong del 2011) come simbolo del proprio sodalizio artistico-curatoriale, Radical Intention utilizza lo spazio del museo come luogo di lavoro per sviluppare e costruire un proprio Dazibao, un giornale murale a grandi caratteri.

La curatrice Aria Spinelli e l’artista Maria Pecchioli, fondatrici del gruppo, trasformano lo spazio in un laboratorio di scambio e riflessione usando slogan, parole chiave e di ispirazione e creando, insieme al pubblico, un processo di work-in-progress per la costruzione di un Dazibao composto di post-it.

Alla fine del progetto Radical Intention lancerà il nuovo sito online in collaborazione con l’artista Nicola Nunziata, e parteciperà come guest-editor alla redazione del prossimo numero di Garibaldi, giornale online del progetto di The Independent, per riflettere sul concetto di Democracy Wall come strumento estetico di denuncia.

DAZIBAO_MAXXI_RADICAL